Le sfide della legislazione esponenziale

Le sfide della legislazione esponenziale


intergruppo

La natura della democrazia rappresentativa di lunghi cicli di elezioni, deleghe, dibattiti e legislazione lenta, si scontra con le esigenze di un mondo in rapido cambiamento. Analizzare, proporre, discutere, approvare, implementare, misurare e aggiornare leggi e regolamenti oggi deve essere possibile utilizzando la tecnologia con una granularità di feedback che è di ordini di grandezza più fine di prima.

Su invito dell’Intergruppo Innovazione, un gruppo di parlamentari che include rappresentanti di partiti sia al governo che all’opposizione, ho incontrato a Roma oltre venti tra deputati e senatori e discutere per oltre tre ore sulle implicazioni delle tecnologie esponenziali e dell’intelligenza artificiale.

In questi giorni è in discussione la nuova legge sul codice della strada. Non è qualcosa che si fa ogni giorno. In effetti è probabile che per una ventina d’anni non si torni sullo stesso argomento. Eppure, almeno fino alla settimana scorsa, nella commissione che studia le modifiche necessarie, non si era tenuto conto dei cambiamenti che le automobili robotiche porteranno sulle strade di tutto il mondo e anche quelle italiane: maggiore occupazione media delle macchine, diminuzione del numero totale delle macchine, crollo del numero delle macchine parcheggiate, diminuzione degli ingorghi e, soprattutto, crollo oltre del 90% delle morti per incidenti stradali. Se si avvereranno le previsioni degli esperti sulle conseguenze delle automobili a guida autonoma, qual è la logica che ha portato alla costruzione dell’autostrada BREBEMI che raddoppia una già esistente? Se le leggi che vengono approvate oggi saranno congelate fino al 2035 o 2045, qual è la probabilità che rappresentino un quadro di riferimento adeguato per le esigenze della società di allora?

Ho inviato a tutti i partecipanti una copia elettronica per Kindle e iBooks del mio libro “Singolarità” che parla di questi temi, in uscita presso Hoepli. Lo puoi avere anche tu se lo preordini su Amazon e me ne mandi la prova di acquisto.

Copertina Libro Singolarità

Discuteremo delle sfide della legislazione esponenziale e di come la decentralizzazione dell’organizzazione socio-economica in base tecnologica possa sottoporre lo stato nazione ad una grande tensione di adattamento al Network Society World Congress il 15 ottobre a Torino.

Network Society World Congress Invite Graphic

Verrà presentato il libro “La società della rete” di Cosimo Orban, ambasciatore italiano di Network Society (disclosure: è mio figlio), per cui vale la stessa offerta di preordino e copia elettronica gratis.

Copertina Libro Società della Rete

This post is also available in: Inglese