L’esaltante futuro della decentralizzazione

L’esaltante futuro della decentralizzazione


La tesi fondamentale della Network Society

Un insieme di tecnologie sta crescendo in modo esponenziale, con la caratteristica comune di essere decentralizzate e organizzate in una rete. Questo in contrasto con l’organizzazione centralizzata e gerarchica delle società tradizionali odierne e delle loro funzioni di base. Il passaggio dalla vecchia alla nuova struttura sottoporrà lo Stato Nazione ad una pressione senza precedenti.

Dopo aver parlato di questi temi per diversi anni, circa un anno fa ho creato un’organizzazione non-profit con sede principale a Londra, Network Society Research. Con rappresentanti in 25 paesi, Network Society crea la visione e gli strumenti analitici per permettere agli individui, le imprese e la società allargata di affrontare positivamente il cambiamento inarrestabile.

Questa è la tesi fondamentale della Network Society:

  1. Il cambiamento sociale ed economico può diffondersi solo quando si appoggia su una base tecnologica solida che la rende sostenibile.
  2. Sono emerse tecnologie globali decentralizzate che ottengono risultati superiori rispetto a quelle centralizzate e gerarchiche.
  3. Queste tecnologie inarrestabili minano alla base i pilastri che supportano lo Stato Nazione. L’organizzazione socioeconomica risultante è la Network Society.

Il Network Society Project si propone di:

  • analizzare le ragioni del cambiamento,

  • insegnarne la natura e le basi tecnologiche,

  • raccogliere e monitorare gli indicatori dinamici sul suo sviluppo e

  • stimolare l’evoluzione del comportamento individuale, le strategie di business e l’adozione di leggi al passo con la sua natura.

Network Society World Congress
Il 15 ottobre a Torino si tiene il Network Society World Congress che permette a delegati da tutto il mondo di discutere questi temi in persona, di pianificare azioni per l’anno successivo e di incontrare stakeholder del governo, industria e associazioni con interessi simili.
Copertina Libro Società della Rete
Puoi ordinare il libro “Società della rete” scritto da Cosimo Orban, Ambasciatore italiano di Network Society che uscirà edito da Hoepli tra qualche settimana. Per un periodo limitato di promozione, se mi mandi la prova di acquisto del libro, ti anticipo la versione ebook per iBooks o Kindle.

Pilastri del cambiamento

Quali sono queste tecnologie e qual è il tipo di cambiamento che rappresentano nel dettaglio? Gli otto pilastri della Network Society, il punto d’arrivo del cambiamento di fase della nostra organizzazione sociale, sono le funzioni base dello Stato Nazione odierno, elencate qui con le tecnologie che le stanno rivoluzionando e decentralizzando:

  1. energia – pannelli solari

  2. manifattura – stampa 3D

  3. cibo – giardini verticali e idroponica, stampa 3D di carne

  4. salute – quantified self

  5. istruzione – MOOCs (corsi online aperti e diffusi)

  6. finanza – Bitcoin e valute matematiche

  7. sicurezza – piattaforme di sicurezza come AirBnB

  8. legislazione – open data e democrazia diretta

Il Network Society Project realizza attività ad effetto moltiplicativo in cerchie in costante accrescimento di persone e organizzazioni. Rappresenta un insieme di strumenti per individui, aziende e legislatori per il design e l’implementazione di strategie compatibili con un futuro in accelerazione!

Servizi Tecnologici e i loro Disruptor

Ecco una descrizione più dettagliata degli otto pilastri e come si trasformano da attività gerarchiche e centralizzate a reti distribuite.

  1. Energia

Soluzioni di energia rinnovabile, che si stanno diffondendo rapidamente soprattutto grazie ai pannelli solari fotovoltaici, sono rappresentate da un’organizzazione decentralizzata di installazione, in contrapposizione alla produzione centralizzata di energia basata su carbone, petrolio, gas naturale o energia nucleare.

  1. Manifattura

La tecnologia della stampa 3D permette di accelerare il design, sviluppo e produzione di oggetti sempre più sofisticati e vari. Al contrario dei sistemi di produzione tradizionali, l’aumento della complessità dell’oggetto creato non aumenta i costi di produzione. Il valore aggiunto di un oggetto complesso che esegue funzioni complesse è garantito dal designer e non dal processo di manifattura e quindi il proprietario dei mezzi di produzione.

  1. Cibo

Le rivoluzioni verdi degli agribusiness hanno permesso di evitare le peggiori predizioni del Club di Roma degli anni ’70 che includevano, in caso di mancata azione, fame globale. La sfida adesso è di andare oltre questo e nuove soluzioni – idroponica, giardini verticali urbani, laboratori di piante delle dimensioni di un container con coltivazioni illuminate 22 ore al giorno, senza bisogno di pesticidi – trasformano l’agricoltura da un’attività il cui output è proporzionale all’area occupata ad una cui accresce col volume. È possibile sfamare una popolazione in aumento con cibo di qualità crescente, con un impatto ambientale radicalmente minore.

  1. Salute

Monitorare lo stato di salute di un individuo con app da smartphone e sensori sempre più sofisticati porta cure preventive personalizzate alla portata di tutti. Questo è in contrasto fondamentale con il focus tradizionale alla malattia e al malessere e il loro trattamento negli ospedali.

  1. Istruzione

Le opportunità della società moderna sono aperte a tutti, con le barriere al loro ingresso sempre minori, fintanto che la conoscenza è accessibile e l’abilità di utilizzarla aumenta. Le scuole sono cronicamente in ritardo a sviluppare un arsenale di conoscenze che prepari gli studenti ad avere un ruolo attivo e utile nella società. La rivoluzione dell’apprendimento online sfida le scuole ad ogni livello, ridefinendo il loro ruolo nel garantire tutti gli strumenti necessari per un’educazione continua e personalizzata, guidata dalla qualità e dalla passione.

  1. Finanza e Imprenditoria

L’invenzione matematica del Blockchain e la implementazione in Bitcoin ha rivoluzionato il mondo del pagamento. Ma in modo ancora più ampio, con l’esplosione di cryptomonete innovative e le loro applicazioni, ci viene offerta un’alternativa alle banche centrali, istituzioni finanziarie, i loro prodotti e servizi. Decentralizzato, virale, accessibile da tutti, il nuovo mondo di Bitcoin promette soluzioni che porteranno all’emancipazione dell’individuo e alla catalizzazione dell’iniziativa imprenditoriale creativa. Siamo già nella fase di implementazione di conoscenze di come notai, servizi legali, investimenti e fondi per startup possono essere basati su un simile approccio algoritmico.

  1. Sicurezza

La natura eccezionale della guerra è visibile da quanto l’attenzione mondiale si concentri immediatamente sui fortunatamente pochi esempi contemporanei. La sicurezza esterna oggi non è più basata sulla forza militare tradizionale, ma più sui confini elettronici, che non sono definiti geograficamente, pratiche sperimentate del management dati e di sicurezza avanzata. La sicurezza interna sta fondamentalmente cambiando: non ti conosco o non ci siamo neanche mai incontrati? Vuoi la mia macchina o la mia casa mentre sono in vacanza forse? Non c’è problema! L’unico requisito è che siamo entrambi parte della piattaforma di scambio macchina o casa e la rete si occuperà della verifica e della gestione della reputazione in maniera molto più efficiente ed efficace di ogni forza di polizia.

  1. Legislazione

Ricorsivamente, visto che a priori è anche responsabile per la regolazione delle attività degli altri pilastri, nuovi strumenti sono necessari per progettare una discussione trasparente, supporto e implementazione di leggi a livello locale, regionale, nazionale o sovranazionale. I limiti della democrazia rappresentativa sono evidenti e le nostre accuse contro i politici sono ipocrite: sono semplici esseri umani, che affrontano sfide che spesso non capiscono e per le cui soluzioni non sono adatti. Nuovi strumenti e piattaforme che coinvolgono direttamente la partecipazione per un numero sempre maggiore di gruppi della popolazione stanno emergendo, ponendo pressioni si sistemi tradizionali che sono basati su politiche opache.

This post is also available in: Inglese